fbpx

Casale Monferrato : cosa mangiare

I Krumiri Rossi della Pasticceria Portinaro

Potrei parlarvi di Bagna Cauda, Fassona e tante altre specialità del territorio, ma tutto questo viene dopo rispetto al biscotto che ha fatto grande Casale Monferrato nel mondo. Ogni guida di Casale Monferrato che si rispetti lo nomina e ne tesse le lodi.

Casale Monferrato
I krumiri, quelli veri

E’ qui infatti che è nato il Krumiro, biscotto disegnato sulla falsariga dei baffi del Re. Una ricetta semplice : farina, uova, burro. Assolutamente niente acqua. E un pizzico di magia. Il resto è leggenda.  Attenzione però, i krumiri originali – dal 1878 – sono solo i Krumiri Rossi di Portinaro & C.  La famiglia Portinaro ha raccolto l’eredità di Domenico Rossi e oggi esporta quello che io amo chiamare il biscotto perfetto in tutto il mondo.

Casale Monferrato

La cosa più incredibile ? I krumiri qui si producono e si impacchettano ancora a mano ! Non ci sono fabbriche e macchinari, bensì una squadra di pasticceri che artigianalmente – ogni giorno – prosegue lungo il solco della tradizione. Un unico prodotto, sempre la stessa ricetta, nessuna variazione sul tema. Da quasi un secolo e mezzo. La visita alla Pasticceria Portinaro è un momento irrinunciabile quando si visita Casale Monferrato.

Indirizzo : Via Giovanni Lanza 17 – Vedi sulla mappa 

Antica Drogheria Corino, Un assaggio delle tradizioni

Sempre rimanendo nel centro di Casale Monferrato altra destinazione da non perdere è la Drogheria Corino. Sotto i portici di Piazza Mazzini questa bottega – dal 1764 ! – offre le migliori eccellenze del territorio casalese – e non solo.

Casale Monferrato

Curiosando tra i loro scaffali ho trovato prodotti eccellenti provenienti anche da regioni lontane. Insomma, un  luogo imperdibile per tutti i cultori dell’enogastronomia. La Drogheria è posto ideale anche per un pranzo o una cena all’insegna della tradizione.

Indirizzo : Via Roma 17 – Vedi sulla Mappa 

Cena Gourmet a Cascina Faletta

E dopo tutta questa tradizione , se avete voglia per un attimo di osare con abbinamenti innovativi, da non perdere il ristorante di Cascina Faletta. Subito fuori Casale Monferrato, qui abbiamo potuto assaporare piatti che ci hanno davvero stupito come le Capesante, friarielli, bagna cauda e salsiccia di Bra. Insomma un ristorante che siamo sicuri farà presto parlare di sè.

Casale Monferrato

Nella stessa location abbiamo anche dormito per una notte ; le camere hanno un gusto antico, in perfetto stile cascina. Perfettamente riscaldate, perchè qui l’Inverno non scherza.

Indirizzo : Regione Mandoletta 81, Casale Monferrato – Vedi sulla Mappa

Casale Monferrato :  quando visitarla

Concludo la mia guida di Casale Monferrato suggerendovi i momenti migliori per visitarla. Vi suggerisco due diversi periodi dell’anno, ciascuno dei quali vi potrà trasmettere emozioni diverse. Il primo è in Primavera (da Aprile fino a Giugno).

L’altro è in autunno, dalla fine di Settembre fino alla metà di Novembre. Ovviamente Casale Monferrato è bellissimo anche durante le feste di Natale e può rivelarsi una meta splendida anche in questa occasione.  Come sempre se volete informazioni aggiuntive su Casale Monferrato, potete contattarci.

Ringraziamenti :

Tutti i nostri viaggi sono il frutto del lavoro e delle idee di moltissime persone oltre me. Vorrei però ringraziare infinitamente per il supporto logistico e per averci guidato nel nostro tour Giovanni Penno di Alexala, l’Assessore Daria Carmi e Gianni Calvi, presidente dell’Associazione Orizzonte Casale.

 

Total
274
Shares