fbpx
i borghi più belli vicino Pistoia

Quali sono i borghi più belli vicino Pistoia ? Questa provincia è una delle tante perle che compongono quella splendida collana chiamata Toscana. Una regione, la Toscana, talmente bella e talmente varia da avere sempre qualcosa di nuovo da farti scoprire. Ce ne eravamo accorti già lo scorso anno, con il tour della Valdera. E sapevamo sarebbe stato così anche questa volta, quando abbiamo ricevuto l’invito da parte della Provincia per partecipare a questo nuovo e affascinante tour alla scoperta dei borghi più belli della provincia di Pistoia . Ma andiamo con ordine.

I borghi più belli vicino Pistoia : Serravalle Pistoiese

Serravalle Pistoiese è uno di quei borghi che cominci ad ammirare da lontano. Vi capita mai di guidare lungo l’autostrada e rimanere colpiti dalla bellezza di un paese, che magari non è la vostra prossima destinazione ? In quel momento di solito si cerca di capire dove ci si trovi, ricordarsi a memora dell’uscita dell’autostrada. Ecco, Serravalle Pistoiese è qualcosa del genere. E proprio qui è iniziato il nostro tour dei borghi più belli della provincia di Pistoia. Ho scoperto così la sua splendida Rocca Nuova e seguito le orme di San Lodovico fin dentro la piccola chiesa di Santo Stefano.

borghi più belli vicino Pistoia
Serravalle Pistoiese

La leggenda narra che fu proprio San Lodovico a salvare Serravalle Pistoiese dall’assedio dei Lucchesi nel 1306. Questo per onorare un antico debito di riconoscenza di quando era bambino. Per quanto si tratti soltanto di una leggenda, lo spirito di Lodovico sembra davvero albergare tra le vie di questo borgo, tenuto anche in vita da una devozione che a distanza di oltre settecento anni non sembra di certo essersi assopita.

I borghi più belli vicino Pistoia : Montale

borghi più belli vicino Pistoia
La Smilea

Il nostro viaggio prosegue, scendendo nella valle dell’Ombrone, il lunghissimo fiume toscano che nascendo nel Chianti sfocia in Maremma. Qui troviamo Montale, comune che dalla valle si arrampica fin sulla montagna, caratteristica che nei secoli ne ha fatto – per Pistoia – un centro strategico di primaria importanza per il contrasto alla famiglia dei Conti Guidi ed ovviamente a Firenze.
Di questo centro, sviluppatosi a partire da una antica stazione di posta Romana ho avuto il piacere di visitare il Castello della Smilea (al tramonto fa un certo effetto) e soprattutto di assaggiare la celebre zuppa al Cavolo Nero del Ristorante Il Fienile.