Ponza: la guida completa

| | ,

Le spiagge di Ponza

Ponza

Ponza è ricchissima di spiagge , calette e piscine naturali. Ne ho individuate almeno quattordici…! Per ciascuna spiaggia vi indico se è raggiungibile a piedi, se il percorso è facile e se si tratta di una spiaggia di sabbia o di scogli.

  • Spiaggia di Sant’Antonio :  La spiaggia vicino al Porto di Ponza, si raggiunge subito ed è la prima che si vede arrivando sull’isola con il traghetto. Per chi ama vincere facile.
  • Spiaggia Giancos : Verso nord, subito sopra la Spiaggia di Sant’Antonio, la seconda spiaggia cittadina.
  • Marinella del Moro : A nord di spiaggia Giancos ; mi hanno detto esserci un piccolo sentiero per raggiungerla ma io non sono riuscito a trovarlo. Eventualmente si raggiunge anche a nuoto senza difficoltà. Prevalentemente scogli.
  • Spiaggia di Santa Maria : altra piccola spiaggia nei pressi delle Grotte Azzurre, compresa tra due porticcioli abbastanza trafficati
  • Spiaggia del Frontone : La più lunga spiaggia di Ponza, con stabilimenti ed ombrelloni. Diversi punti di accesso tramite strade sterrate.
  • Spiaggia tra Frontone e Baia del Fortino : splendido angolo ricavato tra le rocce calcaree. Si accede a piedi ma con maggiore difficoltà.
  • Scala Romana : La Scala dei Turchi del Lazio. Splendida, con un relitto di nave che si può ammirare ad un passo.
  • Capo Rame : Sull’estremo versante nord dell’Isola. Meravigliose acque di smeraldo. Si raggiunge tramite una scaletta ed è presente anche un parcheggio dove lasciare il proprio veicolo. E’ fatta di scogli.
  • Cala Cavone : Altra spiaggia del versante nord, raggiungibile tramite un sentiero sterrato.
  • Cala dell’ Acqua : Piccola spiaggia dove è presente un noleggio barche. Splendidi colori anche qui .
  • Piscine Naturali di Ponza : Luogo magico, facilmente accessibile attraverso un sentiero. Sono disponibili lettini ed ombrelloni ma non troverete sabbia, solo scoglio. Disponibile anche qui un noleggio di barche e gommoni.
  • Spiaggia di Cala Feola : Una delle poche spiagge di Ponza con vera sabbia e facilitmente accessibile a piedi – per questo – piuttosto affollata.
  • Spiaggia di Lucia Rosa : Una spiaggia meravigliosa. Fatta di sassi e sabbia, purtroppo accessibile solo via mare. Annessi troverete anche gli omonimi Faraglioni.
  • Spiaggia di Chiaia di Luna : La più popolare spiaggia dell’isola. L’accesso è consigliato via mare ed attualmente credo sia l’unico possibile (il tunnel romano che la collega all’isola non credo sia aperto).

Previous

Sardegna : le tradizioni , le specialità e la movida