fbpx
Dozza la guida

La Rocca Sforzesca, il Museo e l’Enoteca Regionale

La Rocca Sforzesca è un altro luogo affascinante e che merita senza dubbio una visita, anche per il piacere di creare un intermezzo ‘antico’ a così tanta arte contemporanea. Si viene di fatto riproiettati indietro di mezzo millennio. Molto interessanti gli arredi, perfettamente conservati, che si possono ammirare nel Museo della Rocca. Assolutamente da non perdere poi l’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, luogo di incontro e di degustazione dei prodotti di oltre 200 realtà locali. Un piccolo ed inaspettato tesoro.

Dozza, la guida : dove mangiare :

Nella Piazza della Rocca Sforzesca abbiamo individuato rapidamente due ristoranti. Ne abbiamo scelto uno – La Scuderia  – senza informazioni di alcun tipo. L’esperienza è stata molto piacevole, anche se il mio consiglio è di mangiare nella parte più esterna, se il tempo lo consente. Ovviamente una tagliatella al ragù è d’obbligo da queste parti. Inoltre – se il vostro appetito lo consente – vi consiglio di provare anche il pollo marinato nell’aceto. Ricorda molto il Vitello tonnato.

Dozza

Total
66
Shares